Punti Vendita | Hai bisogno di assistenza? Chiama il N° 800.13.23.44
Benvenuto/a! ACCEDI / Registrati
Vuoto

Body Fit, i consigli per rimanere in forma

La FILOSOFIA CLARINS

Uno stile di vita sano per un corpo in forma

Take control of your skin’s translucency

Allena il tuo corpo su tutta la linea

Nessun prodotto cosmetico è in grado, da solo, di contrastare efficacemente la cellulite e rimodellare la silhouette: per questo, Clarins ha sempre sottolineato l'importanza di un'alimentazione equilibrata e di un'attività fisica regolare.

#1 Mantieni il ritmo!

Affina la silhouette con 9 semplici esercizi

  • Jumping jacks

    1. Jumping jacks

    Per affinare glutei e cosce

    Un semplice esercizio anticellulite per rafforzare i muscoli della parte bassa del corpo. Efficacia garantita! Ora tocca a te!

  • Speed skater

    2. Speed skater

    Per affinare glutei e cosce

    Con movimenti simili a quelli del pattinaggio, affina la silhouette allenando i muscoli della parte bassa del corpo ma anche la resistenza. Si comincia!

  • Core strength vita e fianchi

    3. Core strength vita e fianchi

    Per affinare vita e fianchi

    Niente di meglio per affinare la vita: questo esercizio consente di tonificare i muscoli senza ingrossarli.

  • 4. Squat saltati

    Per affinare le cosce

    Questo esercizio intenso basato sugli squat allena il cuore ma anche tutti i muscoli della gamba. Ideale per affinare e tonificare la silhouette.

  • Affondi saltati

    5. Affondi saltati

    Per affinare le cosce

    Gli affondi sono efficaci per modellare e rafforzare i muscoli di gambe e glutei: ora tocca a te!

  • Sollevamento delle gambe

    6. Sollevamento delle gambe

    Per scolpire i glutei

    Ottimo esercizio per rassodare i glutei. Si comincia!

  • Sollevamento del bacino

    7. Sollevamento del bacino

    Per scolpire i glutei

    Ottimo esercizio per allenare in profondità i muscoli glutei. Consente di rafforzarli per ottenere un lato B muscoloso,
    tonico e sodo!

  • Sollevamento delle ginocchia

    8. Sollevamento delle ginocchia

    Per tonificare i glutei

    Ridisegna le curve e modella i glutei con questo movimento! Ora tocca a te!

  • Stretching

    9. Stretching

    Per una ginnastica dolce

    Questi movimenti di stretching sviluppano l'elasticità corporea, preparano il corpo all'esercizio e favoriscono il recupero.

#2 Allenati anche a tavola!

Lo Chef Daniel Rose Lo Chef Daniel Rose Daniel Rose si è innamorato della cucina francese dopo essere arrivato in Francia per terminare i suoi studi di storia dell’arte e filosofia... e si è messo ai fornelli. Ha studiato da Bocuse, poi ha seguito dei corsi in Guatemala, Bretagna, Belgio, e poi da Yannick Alléno. Dai 16 coperti della rue de la Tour d’Auvergne allo Spring di oggi sono passati 10 anni. È nato La Bourse et la Vie, Chez La Vieille ha riaperto le sue porte e il Coucou ha spiccato il volo.

MANGIARE SANO

  • Soupe de salade, girolles marinées

    Vellutata di insalata e finferli marinati

    Ingredienti

    Ingredienti (Per 4 persone)

    Per la vellutata:

    • 2 cespi di lattuga romana
    • 300 g di rucola
    • 1/4 di mazzo di cerfoglio
    • 1/4 di mazzo di dragoncello
    • 1/4 di mazzo di aneto
    • 1 mazzo di erba cipollina
    • 1 l di brodo vegetale
    • 5 cl di panna
    • Sale, pepe, noce moscata

    Per la marinata:

    • 2 cespi di lattuga romana
    • 30 cl di aceto di mele
    • 30 cl di olio d'oliva
    • 2 spicchi d'aglio tagliati a metà e privati dell'anima
    • 1 scalogno tagliato a metà
    • 1 peperoncino degli uccelli
    • 2 prese di zucchero
    • 4 prese di sale
    • 1 mazzetto di erbe aromatiche
    • 1 garza contenente:
      - 2 g di semi di coriandolo
      - 2 g di grani di pepe nero
      - 2 g di semi di finocchio
      - 2 g di semi di carvi
    Preparazione

    Preparazione: 40 min. + 1 notte di riposo - Cottura: 30 min.

    Per la vellutata:

    • Lavate 3-4 volte le erbe aromatiche e l'insalata. Sfogliate la lattuga romana.
    • Preparate due grandi insalatiere con acqua fredda e cubetti di ghiaccio.
    • Portate a ebollizione una grossa quantità di acqua salata e immergetevi l'insalata e le erbe aromatiche per 10 minuti.
    • Scolate il tutto e immergete l'insalata cotta nell'acqua ghiacciata.
    • Fate bollire il brodo vegetale e aggiungete la panna e la noce moscata.
    • Versate 1/3 del brodo in un mixer con 1/3 dell'insalata, frullate per circa 30 secondi quindi travasate in un'insalatiera da appoggiare sull'acqua ghiacciata preparata in precedenza.
    • Ripetete l'operazione con le altre due parti di ingredienti.

    Per i finferli marinati:

    • Fate bollire la marinata per 15 minuti.
    • Fate appassire i finferli a secco in una padella bollente per 2 minuti in modo che perdano tutta l'acqua.
    • Scolateli e versate sopra la marinata bollente.
    • Conservate al fresco per 12 ore.

    Potete prepararli diversi giorni prima e utilizzarli come sottaceti: si conservano facilmente 10-15 giorni in frigorifero. 

  • Soupe de salade, girolles marinées

    Ceviche di branzino, mandorle fresche, pesca grigliata e menta

    Ingredienti

    Ingredienti (Per 4 persone)

    • 300 g di pesce
    • 10 mandorle
    • 1 pesca bianca
    • 1/4 di mazzo di menta
    • 2 limoni verdi
    • 1 cl di olio di mandorle
    • Peperoncino di Espelette
    • Sale
    Preparazione

    Preparazione: 20 minuti

    • Tagliate il pesce a pezzi irregolari di circa 2 cm spessi 1/2 cm.
    • Mescolate il succo di un limone verde con l'olio di mandorle e immergetevi il pesce.
    • Lasciate marinare il pesce per circa 15 minuti prima di servirlo.
    • Tagliate la pesca in 4 spicchi e grigliateli su ogni lato per 30 secondi in una padella antiaderente molto calda senza grassi.
    • Gli spicchi dovranno colorarsi leggermente di nero.
    • Tritate la menta il meno possibile per non estrarre troppo succo.

    Servite il ceviche condito a piacere con un pizzico di peperoncino di Espelette e di fior di sale, la menta, le mandorle e le pesche.

  • Soupe de salade, girolles marinées

    Halibut in agrodolce, uva sultanina e crescione

    Ingredienti

    Ingredienti (Per 4 persone)

    • 500 g di filetti di halibut o di sogliola tagliati in 8-12 pezzi
    • 180 ml di olio d'oliva
    • 4 cipolle bianche tagliate sottili
    • 1 mazzetto di erbe aromatiche
    • 1 spicchio d'aglio
    • 100 ml di vino bianco
    • 350 ml di aceto di mele normanno
    • 40 g di uva sultanina
    • Il succo di un limone
    • 2 manciate di crescione
    • 1 arancia
    • 1 limone verde
    • 5 cl di olio di girasole
    • 1 noce di burro
    • 2 cucchiai di farina di grano o di ceci per gli intolleranti al glutine
    Preparazione

    Preparazione: 20 min. + 24-48 ore di riposo - Cottura: 45 min.

    • Condite (con sale e pepe) i filetti di pesce, infarinateli e togliete la farina in eccesso.
    • Friggete i filetti infarinati nell'olio di girasole e nella noce di burro, fate prendere colore su entrambi i lati (circa 1 min per lato) e fateli sgocciolare su carta assorbente.
    • Buttate l'olio della frittura e pulite la padella.
    • Aggiungete l'olio d'oliva e scaldate a fuoco medio.
    • Aggiungete le cipolle e fatele cuocere a fuoco lento per 20 minuti fino a caramellarle.
    • Aggiungete il vino bianco e fate sobbollire ancora 20 minuti.
    • Aggiungete l'uva sultanina, togliete dal fuoco e versate il succo di limone.
    • In un tegamino o su un piatto da portata servite la metà del pesce ricoprendolo con il composto di cipolle e uva sultanina.
    • Continuate alternando gli strati.
    • Versate il liquido restante sul pesce. Coprite e riponete in frigorifero per 24-48 ore.

    Servite accompagnando con un'insalatina di crescione (scegliete solo i germogli verdi), condita con una leggera vinaigrette (succo d'arancia fresco, limone verde e qualche goccia di olio d'oliva).

  • Soupe de salade, girolles marinées

    Vitello in camicia, melanzana al vapore e burro alle erbe

    Ingredienti

    Ingredienti (Per 4 persone)

    • 120 g di girello di vitello (tagliato abbastanza spesso) a persona
    • 20 cl di brodo di pollo
    • 1 arancia
    • 1 limone
    • 4 spicchi d'aglio
    • 10 g di zenzero
    • 2 melanzane piccole
    • 80 g di burro leggermente salato
    • 6 foglie di prezzemolo
    • 6 foglie di dragoncello
    • 4 g di scalogno tritato
    • 2 grattugiate di scorza di limone
    • 10 steli di erba cipollina
    • Pepe macinato fresco
    • Fior di sale
    • 1 cl di sciroppo d'acero
    Preparazione

    Preparazione: 35 min. - Cottura: 50 min.

    • Preparate il burro alle erbe: tritate le erbe aromatiche e mescolatele allo scalogno e alle scorze di limone.
    • Ammorbidite il burro fino a ottenere una crema e aggiungete gli ingredienti, condite con sale e pepe.
    • Riponete in frigorifero.
    • Tagliate la melanzana: se è grossa, a pezzi grossolani; se è piccola, solo a metà.
    • Cuocetela a vapore per una decina di minuti. Mettetela da parte. Sarà da condire solo all'ultimo momento.
    • Preriscaldate il forno a 100 °C.
    • Per cuocere la carne, sciogliete una noce di burro in una padella (con un coperchio) e fate appassire l'aglio, lo zenzero e una scorza di ogni agrume per 1 minuto, quindi versate il brodo caldo, aggiungete la carne condita con sale e pepe, coprite.
    • Abbassate la temperatura del forno a 80 °C e infornate per 40 minuti.
    • Servite la carne con la melanzana tiepida e pezzetti di burro sopra.
    • Versate delicatamente lo sciroppo d'acero sulla melanzana e aggiungete un pizzico di fior di sale.
  • Soupe de salade, girolles marinées

    Pera in camicia e sorbetto al timo e limone con scaglie di cioccolato

    Ingredienti

    Ingredienti (Per 4 persone)

    • 4 pere Williams
    • Il succo di un limone
    • 1 l di acqua
    • 200 g di zucchero
    • 1 baccello di vaniglia
    • 1 tavoletta di cioccolato fondente al 70%
    • 2 steli di timo freso

    Per la granita (facoltativo)

    • 50 cl di acqua
    • 150 ml di succo di limone
    • 170 g di zucchero
    • Mezzo mazzo di timo
    • 1 tappo di Martini bianco o di vodka
    Preparazione

    Preparazione: 30 min. + da minimo 4 ore a 1 notte di riposo – Cottura: 15 min.

    • Tagliate le pere a metà e versate subito sopra il succo di limone per evitare che anneriscano.
    • In una grande casseruola versate l'acqua, lo zucchero e il baccello di vaniglia tagliato a metà e raschiato.
    • Portate a ebollizione, quindi immergetevi le pere.
    • Cuocetele in camicia per circa 15 minuti in base alla consistenza.
    • Lasciate raffreddare le pere nel loro sciroppo per 30 minuti, quindi riponetele in frigorifero per 2-3 ore.
    • Per il sorbetto, potete acquistarne uno già pronto al limone e aggiungere qualche foglia di timo fresco prima di servire.

    Oppure, potete preparare una granita fatta in casa nel seguente modo:

    • Fate bollire l'acqua con lo zucchero, quindi aggiungete il timo, l'alcool e il succo di limone. Togliete dal fuoco, coprite la casseruola e lasciate in infusione 1 ora.
    • Lasciate raffreddare, quindi surgelate in una vaschetta rettangolare.
    • Rimestate ogni mezz'ora circa per 3-4 ore.

    Per servire, impiattate una mezza pera con la granita al timo che avrete raschiato con una forchetta e cospargete con qualche scaglia di cioccolato fondente al 70% e qualche foglia di timo fresco.

#3 Adotta la tecnica giusta!

Prodotti d'eccezione di comprovata efficacia e un'applicazione piacevole tutto l’anno

Méthode d’application

Metodo di applicazione

Allena il tuo corpo su tutta la linea con un metodo di applicazione esclusivo

Body Fit Foglia di cotogno

Body Fit

LO VOGLIO

  • Body fit

    Body Fit

    Il tuo Body Coach

    In forma più in fretta con il gel-crema contro gli inestetismi della cellulite

  • La scoperta botanica

    BIO-ISPIRAZIONE

    La scoperta botanica

    L'estratto di foglia di cotogno all'origine di un programma di coaching cellulare mirato

  • CLARINSMAG

    CLARINSMAG

    Tendenze e suggerimenti a gogo

    Leggi gli ultimi articoli di Clarins Mag!

  • Griglia di confronto vuota
  • Griglia di confronto vuota
  • Griglia di confronto vuota
  • Griglia di confronto vuota
  • Griglia di confronto vuota
CANCELLA TUTTO >