Punti Vendita | Hai bisogno di assistenza? Chiama il N° 800 63 09 11
Benvenuto/a! ACCEDI / Registrati
Vuoto

Principi attivi trattamento antietà occhi Multi-Intensive

I PRINCIPI ATTIVI

Il concentrato
di piante

Un concentrato di piante al centro dell'innovazione antietà.

Nel cuore della formula: un'azione ridensificante intensa

  • Pelle più densa
  • Rughe profonde ridotte
  • Palpebre come liftate

Harungana bio

All'origine dell'alterazione di questi segni
che definiscono la giovinezza dello sguardo:
la perdita di densità.
Per contrastarla, Clarins racchiude nel cuore
della formula di questo concentrato di piante l'estratto esclusivo e biologico di harungana, albero del Madagascar noto da secoli per le sue proprietà terapeutiche.
Dimostratosi più efficace del retinolo,
è associato a un tetrapeptide antietà per contribuire a ridensificare la pelle a ogni livello.

Harungana

Questo albero del Madagascar noto da secoli per le sue proprietà terapeutiche, ha rivelato delle capacità rigenerative eccezionali. Dalla medicina tradizionale è riconosciuto per la sua azione cicatrizzante. In natura permette la ricrescita della foreste. Per Clarins ridensifica la pelle.

Efficaci principi attivi
antiocchiaie
e antiborse.

  • Occhiaie persistenti sfumate
  • Borse ridotte
GUARDA IL VIDEO >

Albizia

L'estratto di questo delicato albero asiatico
detto anche "l'albero della seta", contribuisce
a prevenire e rallentare la formazione delle occhiaie legate all'età*. Un'azione antiocchiaie rafforzata dall'estratto di escina d'ippocastano, noto per le sue proprietà drenanti.

Albizia

Originaria dell'Asia orientale e meridionale, l'albizia è stata importata nel XVIII secolo da un naturalista italiano sedotto dalla bellezza di questa delicata pianta. I Laboratori Clarins utilizzano l'estratto di albizia per la sua capacità di inibire la glicazione – processo di irrigidimento e degradazione delle fibre del derma – e di proteggere le pareti dei vasi sanguigni, per contrastare le occhiaie che si formano con l'età.

Guaranà

Ricco di caffeina, il suo estratto contribuisce a riassorbire le borse marcate.

Guaranà

Originario dell'Amazzonia, il guaranà veniva coltivato tradizionalmente dagli indios guarani che lo consideravano una pianta sacra. In cosmesi il seme di guaranà è utilizzato per il suo alto contenuto di caffeina che stimola il fattore scatenante dell'eliminazione dei grassi.

  • *Test in vitro
  • **Test in vivo e ex vivo